Italiano

Rimuovere i graffiti con l’idropulitrice

Rimuovere i graffiti

Negli ultimi anni si è sempre più diffusa la figura del writer. Palazzi, negozi, autobus e superfici di ogni genere vengono utilizzati come tele per scrivere o disegnare con vernici e bombolette spray. Se da una,

parte il fenomeno ha dato origine alla street art, un importante movimento artistico della cultura pop, dall’altra si tratta di un vero e proprio atto di vandalismo. Pulire queste superfici può rivelarsi una vera sfida per le pubbliche amministrazioni, che investono i soldi dei cittadini in imprese e ditte di pulizia. Grazie all’utilizzo di idropulitrici professionali è però possibile ottenere un grande risparmio in termini di tempo e costi, tutelando tutte le superfici, anche le più delicate.

Come rimuovere i graffiti in maniera professionale

Capita molto spesso che le pubbliche amministrazioni affidino la rimozione dei graffiti a ditte di settore, ma non altamente specializzate. Scritte a pennarello, bombolette, vernici, si trovano spesso su autobus o pensiline, ma anche su monumenti e palazzi dai materiali più delicati, come pietra ed intonaco. Utilizzare detergenti, prodotti chimici e utensili abrasivi non specifici rischia di rovinare le superfici, senza eliminare realmente la vernice.

Rimuovere i graffiti con l’idropulitrice evita tutto questo, facendo risparmiare tempo e denaro. I prodotti professionali per la pulizia, infatti:

  • Dispongono di un getto mirato e con elevata pressione;
  • Rimuovono i graffiti più resistenti combinando acqua calda e detergenti, rispettando e tutelando la qualità della superficie su cui si va ad agire.
  • Utilizzano il metodo della sabbiatura, ottimizzando tempistiche e risultato.

Nel primo e nel secondo caso, la rimozione dei graffiti con l’idropulitrice professionale è possibile grazie alla perfetta combinazione tra elevata pressione e precisione del getto d’acqua, che rimuove la vernice senza rovinare la superficie. La sabbiatura, invece, è ideale per rimuovere i graffiti più ostinati dalle superfici più delicate e può essere realizzata anche con prodotti professionali specializzati, come i generatori di vapore.

Sabbia IDRO pro

Rimuovere i graffiti con l’idropulitrice: quale scegliere

Utilizzare un’idropulitrice professionale per rimuovere i graffiti è un ottimo investimento, soprattutto a lungo termine, per un’azienda, o una pubblica amministrazione. Un prodotto efficiente, realizzato con materiali di qualità ed equipaggiabile con più accessori permette di utilizzare il macchinario spesso e a lungo, ed avere sempre ottime performance e risultati.

Le idropulitrici professionali si distinguono in:

  • Idropulitrici ad acqua fredda, ideali per rimuovere lo sporco, ad esempio, di origine ambientale. Sono la soluzione perfetta se pensiamo alla rimozione di muschi e fogliame da parchi pubblici o muffe da murature e intonaci;
  • Idropulitrici ad acqua calda, ideali per rimuovere le macchie più ostiche, soprattutto grasse, oleose.

Se cerchiamo una soluzione per rimuovere i graffiti con l’idropulitrice è preferibile optare per le idropulitrici ad acqua calda. La temperatura del getto raggiunge i 110°C e grazie all’azione congiunta di pressione e calore, la macchia viene rimossa senza provocare danni alle superfici su cui si va ad agire.

Optare per la rimozione dei graffiti con le idropulitrici professionali permette di accedere a un prodotto versatile e perfetto per molti contesti differenti. Una soluzione al tempo stesso specifica e riadattabile, risultando un investimento vantaggioso anche a lungo termine.

Perché rimuovere i graffiti con l’idropulitrice HTR

Tra le tante idropulitrici Lavor, un’ottima soluzione per rimuovere i graffiti è il modello HTR. Un’idropulitrice top di gamma, pratica e compatta. Tra le caratteristiche principali che contraddistinguono questa idropulitrice professionale troviamo:

  • Pompa con testata in ottone nichelata, per una maggiore durezza e resistenza agli agenti chimici utilizzati durante il lavaggio;
  • Motore raffreddato ad acqua, per abbassare la temperatura degli organi meccanici, garantendo maggiore affidabilità e durata nel tempo;
  • Caldaia verticale, con alimentazione a gasolio con serpentina in acciaio;
  • Serbatoio da 22 litri per il prodotto chimico.

Utilizzo IDRO 500 bar

Graffiti e sabbiatura: di cosa si tratta?

La tecnica della sabbiatura nasce dalla verniciatura dei metalli. Per far aderire meglio la tinta, il metallo viene cosparso di microparticelle che lo rendono ruvido e migliorano l’adesione sulla superficie. Rimuovere i graffiti con la sabbiatura, permette di:

  • Ripulire a fondo superfici plastiche, metalliche, in muratura e lignee da smog, sporcizia e vernici;
  • Risparmiare tempo e denaro, un tema molto importante soprattutto quando parliamo di pubblica amministrazione;
  • Tutelare le superfici, anche le più delicate.

Generalmente, le polveri utilizzate nella sabbiatura con prodotti professionali sono:

  • Sabbia silicia, un materiale perfetto per una pulizia approfondita, ma aggressivo sulle superfici di utilizzo;
  • Il bicarbonato, ideale per le superfici delicate, pur ottenendo un ottimo risultato in termini di pulizia.

Sabbiatura e idropulitrice danno vita all’idrosabbiatrice che, combinando il materiale utilizzato e il getto mirato e concentrato, riportano allo splendore le superfici pubbliche, raggiungendo anche i punti più inaccessibili grazie a prolunghe e lance.

Rimuovere i graffiti con la sabbiatura: Graffiti Waster

Un’altra ottima soluzione per rimuovere i graffiti con la tecnica della sabbiatura è Graffiti Waster Lavor. Un prodotto professionale, specializzato e all-in-one, ideale per rimuovere ogni tipologia di vernice, restaurare monumenti e statue, rimuovere strisce pedonali e sabbiare i muri.

I vantaggi di Graffiti Waster sono sostenibilità, praticità, compattezza e risparmio. Questo prodotto Lavor, infatti:

  • è 100% autonomo, perchè non necessita né di allacciamento alla rete idrica, perché provvisto di serbatoio acqua integrato, né di collegamento alla rete elettrica, perché ha un bruciatore alimentato a diesel e una batteria interna da 75 Ah. E’ ideato per utilizzare pochissima acqua garantendo un ottimo risultato;
  • Sfrutta la combinazione di pressione e sabbia, agendo velocemente e senza sprechi;
  • Non inquina e non necessita di prodotti chimici. L’utilizzatore può non indossare la mascherina durante l’utilizzo, poiché la sabbiatura a vapore non produce polveri. Inoltre, il macchinario pulisce, igienizza e non lascia residui;
  • è semplice, maneggevole e pronto all’uso. Può essere facilmente spostato grazie alle ruote.

Graffiti WASTER

Una soluzione a lungo termine per rimuovere i graffiti

Per contrastare il vandalismo è importante optare per soluzioni tempestive, mirate ed efficaci. Le linee Lavor sono ideate per rispondere alle reali esigenze delle aziende, con soluzioni complete, versatili e adattabili, come le idropulitrici professionali, e prodotti altamente specializzati come Graffiti Waster.

Qualsiasi siano le necessità dell’azienda, scegliere un prodotto professionale garantisce sostenibilità, velocità e facilità di utilizzo, caratteristiche indispensabili per una soluzione e una pulizia efficace, anche a lungo termine.

Lascia un commento